La chirurgia estetica è ormai diventata parte integrante di un percorso Benessere. Il difetto fisico o un semplice inestetismo diventano sempre più, un grave problema sociale, spesso ostacolo insormontabile ad una normale vita di relazione sia affettiva che interpersonale. 

Si tende sempre più a confrontarsi con modelli ideali nei quali immedesimarsi. In questo contesto proliferano le proposte di intervento più o meno efficaci per migliorare la propria immagine. Ovviamente, in questo ambito, la chirurgia estetica finisce con il rivestire un ruolo primario e questo ha portato una vera rivoluzione nelle metodiche di chirurgia estetica rendendole sempre più alla portata di tutti. 

In questa espansione della domanda di chirurgia estetica una risposta molto originale ed efficace è stata la messa a punto da parte del dott. R. Cappelletti di una innovativa metodica di anestesia locale, la Tumescenza Fredda che ha determinato una vera rivoluzione culturale ed anche pratica nella chirurgia estetica. Tutta la chirurgia estetica, essendo una chirurgia di superficie, può, con tale metodica, essere realizzata in anestesia locale e quindi in regime di day surgery senza ricovero e con dimissione immediata. 

Per la prima volta possono essere affrontati in anestesia locale interventi con superficie molto estesa, senza rischi di sovradosaggio di anestetici, con una ottimale vasocostrizione locale e quindi sanguinamenti assolutamente ridotti, ed una ottimale analgesia. La metodica inoltre offre una ottimale protezione al tessuto cruentato che guarisce in tempi rapidi e con ridotta tendenza alle complicanze. Anche il periostio risponde in modo molto positivo alla tumescenza fredda per cui la rinoplastica diventa un intervento ideale per tale metodica. 

Grazie alla Tumescenza Fredda interventi ritenuti fino a pochissimo tempo fa di chirurgia maggiore con obbligo di ricovero e degenza, possono essere affrontati in regime ambulatoriale con assoluta sicurezza del paziente, ridottissimo disagio e ritorno alla normalità in tempi brevi. 

Gli interventi realizzabili con tale metodica sono: blefaroplastica superiore e/o inferiore, lifting del volto, lifting del collo, lifting delle braccia e o lifting delle gambe, otoplastica, rinoplastica aperta, rinoplastica chiusa, mastoplastica additiva, mastoplastica riduttiva, rimozione di protesi mammarie con capsulectomia, addominoplastica tradizionale o addominoplastica a doppio vettore, liposcultura, lipolifting, lipofilling.

ABC Med © Dr. Renato Cappelletti | DISEÑO WEB - D.E.P. PRODUCCIONES DE TELEVISIÓN Y WEB